Modulo per la domanda: Visto Nazionale (VN)

Una volta che la tua immatricolazione verrà accettata, dovrai fare domanda per un visto per soggiorni di lungo periodo per motivi di studio. Potete specificare il tipo di corso di studio a cui sei stato ammesso, dovrai dare prova delle seguenti circostanze:

Disponibilità di fondi sufficienti per vivere in Italia senza ricorrere a sussidi statali;
Disponibilità di un alloggio adeguato in Italia;
Disponibilità di fondi sufficienti a fare ritorno nel tuo paese d’origine (questo requisito può essere anche sostituito dal possesso di un biglietto aereo o navale di ritorno);
Sottoscrizione di una polizza assicurativa sanitaria che copra i costi del trattamento medico e ricovero in Italia. Questa può essere sostituita da:
Una dichiarazione consolare che confermi il tuo diritto al trattamento sanitario in forza di una convenzione in vigore tra il tuo paese d’origine e l’Italia;
Una polizza assicurativa straniera, accompagnata da una dichiarazione consolare che mi confermi la validità Italia, la durata ed il tipo di trattamento coperto. Non possono esserci limitazioni od eccezioni al trattamento sanitario che al ricovero durante la durata della polizza;
Una polizza assicurativa sottoscritta presso l’organizzazione nazionale una società come l’Istituto Nazionale delle Assicurazioni (INA). L’INA ha uno speciale accordo con il Ministero della Sanità per concedere polizze di questo tipo. Polizze sottoscritte presso altre organizzazioni devono essere accompagnate da una dichiarazione dell’assicuratore che specifichi l’assenza di limitazioni o eccezioni al ricovero urgente nel periodo di validità dell’assicurazione).

A seconda del tipo di corso di studio a cui sei stato accettato, è possibile che debba includere altri documenti. Una volta ricevuto il tuo visto dovrai presentare la domanda per un permesso di soggiorno motivi di studio, per ottenere il quale dovrai anche dare prova della tua assicurazione.